Gracious Home, India - Empowering for Life – Per una vita degna di essere vissuta

Questo è il motto di Gracious Home una struttura sociale a Chennai, nel sud dell'India, che si occupa di "destitute", cioè di persone emarginate dalla società.

Si tratta di anziani senza parenti, malati senza casa, bambini di strada e senza genitori e malati terminali privi di assistenza sociale.

La NETZSCH Pumpen & Systeme GmbH a Waldkraiburg, più di 100 collaboratori e un gruppo di privati, da circa tre anni sostengono questo progetto sociale a Chennai, la sede della nostra società affiliata NETZSCH Technologies India Private Ltd.

Negli anni passati le visite di rappresentanti NETZSCH alla Gracious Home sono state sempre più frequenti. Così Thomas Netzsch, il Dr. Otto Max Schaefer, Vivek Norman, Thomas Streubel, Bernd Murrenhoff, Michael Robby, Christoph Böhnisch, Felix Kleinert e da ultimo anche Bert Nowitzki, hanno visitato Gracious Home. Tutti i visitatori sono stati colpiti positivamente dai servizi offerti dal centro.

Anno 2004

Gracious Home è una piccola casa affittata ai margini della città. 20 ragazzi e ragazze vivono senza letti propri, in un locale, che durante il giorno viene utilizzato come unica stanza comune. Per gli anziani sono disponibili due locali. Alcune volte vi sostano anche i malati terminali.

Anno 2007

Gracious Home ha acquistato una grande casa nei pressi del centro città.

40 ragazzi e ragazze hanno il loro letto personale. Vi sono varie sale dormitorio, separate per maschi e femmine. Una stanza tranquilla permette di svolgere corsi di formazione e attività scolastiche. I bambini vanno regolarmente a scuola, nascono i primi desideri professionali che per questi giovani non sono più irraggiungibili.

Una grande sala comune è il centro di una vivace vita della comunità.

Divisi dai bambini ma nella stessa casa, gli anziani dispongono di semplici sale dormitorio. Per i malati terminali vi sono locali separati, nei quali vengono apportate le ultime cure.

Conclusione

Gracious Home oggi è quello che voleva diventare: un luogo nel quale le persone emarginate possono condurre una vita degna di essere vissuta. I bambini hanno un futuro, gli anziani e i malati un luogo di ultimo riposo. Assieme agli assistenti assunti stabilmente formano una grande famiglia.

Partendo da Gracious Home ora si possono realizzare ulteriori progetti nella Regione Chennai. Ad es. vengono sistematicamente supportate misure di prevenzione contro l'AIDS, per impedire la diffusione della malattia e la conseguente indigenza delle persone colpite dal virus e dei loro parenti.

I benefattori inizialmente citati di NETZSCH finora hanno donato a Gracious Home circa 40.000 euro. Questo denaro copre una considerevole quota dei costi di Gracious Home, in particolare per l'acquisto e la gestione della casa. La dott.ssa Roseline Gagarin, fondatrice e Managing Trustee di Gracious Home, a nome del centro ringrazia tutti i benefattori per il loro contributo senza il quale non sarebbero stati possibili le trasformazioni positive illustrate.

Prospettive future

NETZSCH continuerà a fornire il suo supporto destinando il denaro delle donazioni alla manutenzione dell'edificio, alla gestione della casa e all'educazione e formazione dei bambini.

Ulteriori informazioni su Gracious Home

 

 

Festa di Natale di Gracious Home nel dicembre 2007 - Bert nowitzki e Felix Kleinert tra i bambini